Napoli vs Juventus, finale di supercoppa Italiana

Il macedone Goran Pandev è in una stato di forma strepitoso con sette reti nelle ultime sei gare

Napoli e Juventus si affronteranno sabato 11 Luglio alle ore 14 (italiane) per la finale di supercoppa Italiana. I supporter delle due squadre potranno seguire in chiaro la partita in diretta su Rai uno. Il match segnerà l’inizio per la nuova stagione della massima serie italiana. Si giocherà nello stadio nazionale di Pechino, sopranominato nido di Rondine, che nel 2008 ha ospitato i giochi Olimpici. Le due formazioni arrivano alla finale con due stati d’animo diversi. I partenopei, vittoriosi in amichevole contro lo Sporting Braga, sono in una buona condizione di forma con un Pandev in grande spolvero e il ritorno di Cavani dopo la fallimentare Olimpiade con il suo Uruguay. I bianconeri invece sono nel ciclone per i possibili deferimenti di: Conte, Bonucci e Pepe. Mazzarri ha dichiarato di tenere molto alla coppa, portando per la finale ventitré giocatori.Cavani seguirà una seria di esercizi per riprendersi dai giochi olimpici.

Il presidente del Napoli De Laurentiis appena giunto in Cina ha dichiarato di essere fiero di aver portato la squadra a Pechino e di volere creare sempre il torneo: Dragon Cup. In Cina sarà la prima partita italiana a essere giocata con gli arbitri di porta voluti da Michel Platini, il presidente dell’Uefa, dopo la recente approvazione dell’International Board e la direttiva della confederazione europea che li userà in tutte le sue competizioni. I nuovi assistenti arbitrali saranno impiegati anche in Serie A, nei playoff e playout di Serie B e, forse, nelle fasi finali della Coppa Italia. Il Napoli dovrebbe schierarsi con il nuovo modulo 3-5-1-1 con Pandev a supporto della punta Cavani, con Insigne magari da schierare durante il match. Proprio il talento napoletano nei giorni precedenti ha dichiarato di essere una persona timida e con il tempo si farà amare dai propri tifosi. I bianconeri dovrebbero schierarsi con il 3-5-2 da vedere le condizioni di Buffon, non ha giocato nel match contro il Malaga a Salerno, con un Giovinco già in palla desideroso di indossare il numero dieci di Del Piero. In caso di conferma della squalifica a Conte, sulla panchina siederà Carrera. Questa sarà la ventiquattresima edizione della supercoppa, la terza giocata nella capitale cinese. Il Milan detiene il record di supercoppe vinte con sei, Inter seconda con cinque, terza la Juventus con tre. Il Napoli vinse la sua unica coppa proprio contro i bianconeri nel lontano 1 settembre del 1990, battendo i torinesi di Mainfredi con un perentorio 5-1. Sulla panchina degli azzurri sedeva Albertino Bigon padre dell’attuale direttore sportivo Riccardo Bigon del Napoli, che ha voluto allontanare le voci di una possibile partenza di Gargano.

Ciro Florio

Riproduzione Riservata ®

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace questo articolo? Condividilo:

Comments

comments