Tennis, Wimbledon: Andy Murray ai quarti di finale

Prosegue a singhiozzo il programma del torneo di Wimbledon. I primi due a staccare il biglietto per i quarti sono stati Andy Murray e Florian Mayer

Prosegue a singhiozzo il programma del torneo di Wimbledon, tra un’interruzione per la pioggia e un’altra. I primi due a staccare il biglietto per i quarti sono stati Andy Murray e Florian Mayer: lo scozzese ha battuto il croato Marin Cilic in tre set con il punteggio di 7-5, 6-2, 6-3 in 2 ore e 13 minuti. Nel prossimo turno Murray, che punta almeno a raggiungere la quarta semifinale consecutiva, affronterà lo spagnolo David Ferrer che ha battuto, più facilmente del previsto (6-3 6-2 6-3) l’argentino Del Potro. Qualificato anche Mayer, che ha superato in quattro set il francese Richard Gasquet per 6-3, 6-1, 3-6, 6-2. Il 29enne tedesco aveva già raggiunto i quarti nel lontano 2004, suo miglior risultato in un torneo dello Slam. Anche tra gli uomini, come nel singolare femminile, ci saranno due giocatori tedeschi: a Mayer si aggiunge anche Philipp Kohlschreiber, che ha battuto 6-1 7-6 6-3 l’americano Baker. Per Kohlshreiber nei quarti c’è Tsonga: il francese, numero 5 delle classifiche mondiali e del seeding, ha sconfitto in quattro set lo statunitense Mardy Fish col punteggio di 4-6 7-6 (4) 6-4 6-4.

DONNE, FUORI LA KVITOVA, DERBY ALLA KERBER - Finisce invece ai quarti di finale il cammino della campionessa in carica, Petra Kvitova. La giocatrice ceca non riesce a superare l’ostacolo Serena Williams, apparsa sempre più in crescendo di forma: l’americana, in cerca del quinto trionfo a Londra, si è imposta 6-3 7-5. Il torneo perde così entrambe le finaliste dell’anno scorso: era infatti già uscita agli ottavi la Sharapova. Tiratissimo il derby tedesco vinto da Angelique Kerber, che ha sconfitto, in tre set Sabine Lisicki. La Kerber, che si è imposta in tre set con il punteggio di 6-3 6-7 (7) 7-5, affronterà adesso la vincitrice del match fra la polacca Agnieszka Radwanska e la russa Maria Kirilenko, sospeso, causa pioggia, all’inizio del terzo set.

Fonte: repubblica.it

Riproduzione Riservata ®

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace questo articolo? Condividilo:

Comments

comments