Festival del Cinema di Roma: Avati, Cotroneo e Spada in concorso

Il calendario definitivo verrà ufficializzato giovedì 13, ma già trapelano le prime indiscrezioni sui film in concorso alla sesta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma. Tre i quasi sicuri film italiani nella selezione ufficiale. A parte il già annunciato Il cuore grande delle ragazze di Pupi Avanti, con Micaela Ramazzotti e il cantautore bolognese Cesare Cremonini giovani innamorati degli anni ’30, ci dovrebbe essere anche La Kryptonite nella borsa del talentuoso sceneggiatore napoletano Ivan Cotroneo che per questo suo esordio alla regia si è affidato ad un cast notevole coinvolgendo Valeria Golino, Luca Zingaretti, Cristiana Capotondi e Libero De Rienzo.

E per finire Marina Spada con Il mio domani, protagonista Claudia Gerini anche se si parla con insistenza di Un giorno questo dolore ti sarà utile, il nuovo film di Roberto Faenza e Il paese delle spose infelici di Pippo Mezzapesa. Fuori concorso, è sicuro L’industriale, il nuovo film di Giuliano Montaldo con Pierfrancesco Favino, Carolina Crescentini e Francesco Scianna, storia di Nicola, un industriale quarantenne indebitato fino al collo e sull’orlo del fallimento in una Torino che vive la crisi economica che ha investito tutto il mondo; mentre si spera ancora per un’anteprima – anche parziale – dell’attesissimo film di Martin Scorsese Hugo Cabret, un altro grande big di Hollywood, Steven Spielberg sarà presente – solo virtualmente – con Le avventure di Tintin.

Tra gli eventi già confermati c’è la consegna del premio Marc’Aurelio d’oro all’attore Richard Gere e la proiezione della versione restaurata di Colazione da Tiffany, in occasione del 50esimo anniversario della pellicola.

Fonte: http://moviebreak.blogspot.com/

Riproduzione Riservata ®

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace questo articolo? Condividilo:

Comments

comments