Estate 2012 – Chi Vuol Esser Tormentone?

estate 2012: quale sarà il tormentone?

Neanche in tempo ad affrontare Caronte, Scipione e altri anticicloni supponenti di inizio estate e ci ritroviamo qui, senza ancora un padrone della scena musicale di questi mesi: il tormentone estivo.

In principio fu Edoardo Vianello che spianò la strada con successi come “Abbronzatissima”, in seguito ci siamo sapientemente internazionalizzati (sob!) e dopo la Lambada è stato un susseguirsi di ritmi quasi sempre latino-americani o di nenie propinate dal DJ di ultimo grido.
Quest’anno diverse sono le canzoni in lizza per tormentare i nostri sudati timpani, su tutte ci sentiamo di avanzare la candidatura di Shakira  con la sua “Addicted To You“, con buona pace del Piqueton, fresco vincitore di Euro2012. Ma la caliente starlette sudamericana è insidiata da Rihanna e la sua “Where Have You Been”, sfornata calda calda l’8 Maggio scorso, e la sognante “Princess Of China”, dove duetta con i Coldplay di Chris Martin, che nel frattempo hanno perso faccia e senno. Siamo sicuri che sarà una bella lotta fra due pesi massimi del Pop. E se fra le due litiganti godesse proprio Jennifer Lopez? La ricca popstar è in pista con la sua “Dance Again”, e affila gli artigli con tour promozionale e succinte tute brillantinate.

Ci riprova anche Bob Sinclair, che tanto ha dato in tema di tormentoni con le sue “Love generation” e “Sound Of Freedom”. Il dj francese attende tutti al varco con la sua “Rock The Boat”, scommettiamo a mani basse su un suo successo.
Da non perdere di vista un gruppo che in tema di tormentone è un’ istituzione, i Maroon 5. Gli americanissimi lancieri del funk/rock lucidano gli strumenti e lanciano “Payphone”, dopo qualche anno di stasi si può star certi che sentiremo questo pezzo ancora per molto.
La coloratissima Katy Perry non sta ferma a guardare e, fresca del divorzio con l’attore/dj Russell Brand, si propone con “Wide Awake”, singolo apripista del suo film “Katy Perry: Part Of Me”. La ragazza è abbastanza sveglia da parteciparte al toto-tormentone.

Non poteva mancare l’indiscussa Regina del Pop. Madonna, che è in pieno tour per rialzare le vendite del pessimo e poco celebrato “MDNA”, sceglie “Girl Gone Wild”  (in verità già uscito a Marzo) per sfidare tutti i “novellini” a colpi di vendite e di passaggi radiofonici. Riuscirà Miss Ciccone ancora una volta a fare piazza pulita di cloni e parodie mal riuscite del suo personaggio?
L’estate insomma si preannuncia rovente, resta solo da capire cosa metteranno nei propri iPod i vari Caronte e Scipione, ai posteri l’ardua sentenza, anzi, agli anticicloni l’ardua sentenza.

Marco Della Gatta

Riproduzione Riservata ®

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace questo articolo? Condividilo:

Comments

comments